Windows XP è stato un sistema operativo molto interessante anche se non più supportato

Nonostante siano passati molti anni dalla sua uscita, Windows XP sembra essere ancora molto amato anche se Microsoft ha deciso, ormai da tempo, di non supportarlo più lasciando quindi il sistema in bilico. Molto spesso gli aggiornamenti XP hanno creato un sistema abbastanza sicuro per quanto possa esserlo uno commerciale. Ma con la fine del rilascio degli aggiornamenti gli utenti hanno deciso di rimanere ad usare questo sistema operativo. Ciò è possibile semplicemente perché risulta essere molto comodo e di facile utilizzo.

Come mettere allora in sicurezza Windows XP?

Anche se non ci sono degli aggiornamenti, se cliccate sul link che abbiamo inserito c’è comunque un metodo, non ci sono problemi perché seguendo questa guida sarà possibile mettersi al riparo il più possibile da qualsiasi problema in termini di sicurezza informatica facendo comunque attenzione ad acquistare prodotti per il controllo sicurezza internet. Vediamo quali sono le migliori pratiche per rendere il più possibile sicuro il proprio computer:

  • scegliere password robuste: è molto importante scegliere una serie di password molto complesse formate da almento una ventina di caratteri che includano lettere maiuscole, minuscole, numeri e simboli;
  • adoperare firewall: meno importante della scelta delle password, il firewall è in grado di bloccare tentativi di accesso non autorizzato;
  • usare vpn e/o proxy: questo è il metodo principale che permette di controllare il traffico della rete in modo da poter mascherarsi sulla rete.

Mettere in sicurezza Windows XP è un’operazione abbastanza semplice che dovrebbe essere messa in pratica per tutti i sistemi operativi siano essi Microsoft o Apple. In questo modo si dà la possibilità di rendere la

Spread the love