Electroneum M1 rappresenta uno smartphone dotato di ottime specifiche

Electroneum M1 è uno smartphone molto importante perché non solo costa pochissimo ma è perfetto per fare il mining di questa interessante criptovaluta. Electroneum rappresenta nel panorama delle criptovalute uno strumento per migliorare le condizioni del mondo. Tramite questo strumento finanziario sta nascendo un vero e proprio ecosistema a tutto vantaggio del progresso mondiale ma questa volta non solo nella parte ricca del mondo ma anche in quello che più fatica. Ma gli investimenti criptovalute nascono solo per speculazione o possono anche rendere il mondo un posto migliore? Le criptovalute nascono come mezzo per liberarsi dalle storture del mondo quindi è la seconda opzione quella che dovrebbe essere sempre presa in grande considerazione.

L’Electroneum M1 è molto interessante perché permette di avere per un prezzo molto basso, intorno ai trenta euro, un telefono dotato si specifiche tecniche abbastanza buone. Naturalmente non si parla di uno smartphone di fascia alta come il Samsung Galaxy S6 Edge Plus ed è possibile notarlo già dalle sue dimensioni dato che lo spessore è di otto millimetri, abbastanza elevato, dotato di uno schermo da 4.5 pollici. Il telefono è dotato di un processore quad cose da 1.3 Ghz supportato da 1 GB di RAM e 8 GB di memoria di archiviazione espandibile tramite slot per microSD fino ad un massimo di 64 GB. Il telefono è equipaggiato con il sistema operatico Android 8.1 Go Edition con l’app Electroneum già pronta per il mining. Sono presenti le connessioni WiFi, Bluetooth e 4G LTE. La fotocamera principale è da 5 MP mentre quella frontale è da 2 MP. Il tutto è alimentato da una batteria da 1600 mAh.

L’Electroneum M1 è un telefono molto interessante nonostante le limitazioni dovute alle specifiche tecniche. Questa è comunque una tra le criptovalute molto importanti perché con uno scopo sociale.