Consigli per le videoconferenze

Mentre la forza lavoro globale passa a un modello da lavoro da casa, le riunioni nella sala conferenze sono passate alle app di videochiamata online. Se non conosci il mondo delle videoconferenze questa guida potrebbe tornarti utile. Tra le azioni preparative c’è l’amministrazione delle altre app per le migliori prestazioni Prima di iniziare la videoconferenza, prenditi del tempo per salvare il tuo lavoro e chiudere tutte le app che non ti servono. In particolare, si desidera chiudere tutti i programmi che contengono dati personali o utilizzare troppa potenza della CPU. Troppe app aperte rallenteranno il tuo computer durante una videochiamata. Questo perché la chiamata stessa richiede molte risorse, soprattutto se utilizzi un laptop leggero. Se senti che i fan girano durante una chiamata o l’app di videoconferenza inizia a perdere tempo, chiudi tutte le altre app aperte e prendi precauzioni prima di condividere lo schermo

Attiva e disattiva “Non disturbare”

Se hai intenzione di condividere il tuo schermo durante una videochiamata, è una buona idea prendere ulteriori precauzioni in modo che le persone non possano vedere nulla di privato o potenzialmente imbarazzante. Innanzitutto, vai al tuo browser e chiudi tutte le schede, in particolare tutto ciò che non vorresti fosse visto da nessun altro. Quindi, abilita la modalità Non disturbare sul tuo computer Mac o Windows. Ciò garantisce che gli altri non vedano accidentalmente i messaggi delle conversazioni private quando condividi lo schermo.

Un test di velocità su Internet sul sito Web Fast.com.

Prima della chiamata, utilizzare uno strumento di test della velocità, come Fast.com o Speedtest.net, per testare la velocità di Internet. Se la velocità non è sufficiente, avvicinati al router Wi-Fi o prova altri suggerimenti per aumentare il segnale Wi-Fi. Puoi anche utilizzare uno di questi strumenti per velocizzare la tua connessione Internet.

La luce e l’ambiente

È meglio effettuare una videochiamata in un luogo con molta luce naturale. In questo modo, il tuo viso sarà chiaro. Tuttavia, se la tua stanza non ha molta luce solare, prova a sederti sotto una luce soffusa e fluorescente (niente di troppo duro). È anche meglio scegliere un posto con uno sfondo neutro, niente di troppo impegnato. Se ti siedi davanti a un muro, dovrebbe andare bene. Se non riesci a trovare uno sfondo adatto, puoi provare a sfocare lo sfondo su Skype. Se stai utilizzando Zoom, puoi persino passare a uno sfondo virtuale.

Il menu “Audio e video” di Skype.

Prima di iniziare una videochiamata, assicurati che entrambi i dispositivi audio e video siano collegati e funzionino correttamente. La maggior parte degli strumenti di videoconferenza dispone di un servizio di chiamata di prova. Guarda sotto il menu delle opzioni o delle impostazioni nell’app di videoconferenza. È importante posizionare la fotocamera al livello ottimale. Cerca di metterlo a livello degli occhi in modo da non guardare in alto o in basso. Non vuoi davvero che i tuoi colleghi ti guardino le narici durante un incontro importante. Inoltre, quando parli, non guardare te stesso o la finestra della chat, guarda direttamente nella videocamera. In questo modo, gli altri non si sentiranno distratti. Per le chiamate occasionali, il microfono e la fotocamera integrati sul laptop dovrebbero funzionare bene. Ma se il tuo laptop ha un paio d’anni, potresti notare che il video non è nemmeno chiaro come la fotocamera del tuo smartphone. Se parteciperai alle riunioni online ogni giorno, potresti prendere in considerazione l’acquisto di una fotocamera e un auricolare migliori. Successivamente, prova a utilizzare le cuffie o gli auricolari durante una videochiamata. A causa della vicinanza alla bocca, suonerà meglio rispetto all’utilizzo del microfono incorporato del tuo laptop. Per evitare la latenza, vai con le cuffie cablate.

Abbigliamento per videoconferenza

Solo perché lavori da casa non significa che puoi partecipare alle riunioni in pigiama. Naturalmente, non è nemmeno necessario esagerare con un completo a tre pezzi. Trova una via di mezzo e vesti casual o formale, o qualunque sia il codice di abbigliamento sul posto di lavoro. Come per esempio i pantaloni.