Come difendere la privacy Youtube? Parlando di un social network è importante fare attenzione ai dati personali

Difendere la privacy Youtube dovrebbe essere uno tra i primi obiettivi di chi naviga in questo social network perché bisogna sempre ricordare che i dati ed i materiali multimediali che vengono inseriti nella rete si rischia di perdere il controllo della sua trasmissione. E’ necessario quindi adoperare queste piattaforme in modo maturo facendo attenzione a cosa si condivide. Youtube è disponibile sia in versione online sia con l’applicazione per Android che necessitano due procedure assolutamente differenti.

La privacy Youtube nella versione online visto che è una procedura molto veloce e può essere effettuata senza particolari conoscenze. Questa è la procedura:

  • dopo aver effettuato il login cliccare su importazioni;
  • cliccare su privacy e scegliere le informazioni che devono essere;
  • spuntare le caselle per i dati che non devono essere condivisi.

Se invece si deve agire sull’applicazione Youtube è differente anche se alla fine tutta l’operazione non è poi così complicata:

  • selezionare “il mio canale”;
  • cliccare sull’icona a rondella presente nella parte superiore a sinistra;
  • toccando privacy è possibile scegliere i dati da mostrare nella playlist, nei video e nelle iscrizioni.

La privacy Youtube è molto importante perché va a mettere al riparo i propri dati personali in modo da non creare o crearsi problemi anche abbastanza gravi. La riservatezza su Youtube come per tutti gli altri social media ed i siti in generale.