OPPO Reno 3 Pro può essere considerato a ragione un ottimo cinafonino di fascia alta

OPPO Reno 3 Pro rappresenta un dispositivo mobile molto interessante perché dotato di specifiche tecniche di grande livello. Con questo telefono l’azienda informatica cinese tenta quindi di rafforzare la sua posizione tra le migliori aziende produttrici di cinafonini di fascia alta, mercato decisamente affollato che necessita quindi di un continuo aggiornamento. Il Reno 3 Pro può essere quindi incluso tra gli smartphone da acquistare.

Abbiamo già parlato della serie OPPO Reno  con il OPPO Reno 5G, l’OPPO Reno 10X Zoom e l’OPPO Reno Ace che sebbene appartenenti a fasce di mercato differenti posseggono delle specifiche tecniche molto interessanti. Ora l’OPPO Reno 3 Pro va a rafforzare la presenza di un’azienda che da anni opera in Cina arrivata nel mercato italiano da pochi mesi, un pò come la storia della Xiaomi.

L’OPPO Reno 3 Pro è dotato di uno schermo AMOLED da 6.5 pollici con cornici abbastanza fini che portano l’area davvero utilizzabile al 89.7%. La risoluzione dello schermo è da 1080p con una densità di pixel per pollice di ben 402, non male vista la grandezza della superficie. Il telefono è dotato di un processore octa core Qualcomm Snapdragon 765G con chip grafico Adreno 620 supportato da 8 GB di RAM con 128 GB di memoria di archiviazione oppure 12 GB di RAM con 256 GB di memoria di archiviazione, purtroppo non è presente lo slot per microSD. La fotocamera principale è formata da quattro sensori rispettivamente da 48, 13, 8 e 2 MP mentre quella anteriore è da 32 MP. Sono presenti tutte le connessioni attualmente conosciute come la WiFi, 4G LTE, 5G ed il Bluetooth. Purtroppo la batteria, non rimovibile, da 4025 mAh sembrerebbe essere non particolarmente adeguata per un telefono di questo tipo.

Per l’OPPO Reno 3 Pro vi sono molte luci e poche ombre anche se si potrebbe affermare che le poche ombre potrebbero essere abbastanza importanti per l’uso del telefono che sarà messo in vendita all’ottimo prezzo di 520 euro.