Le notizie false, chiamate comunemente fake news, rappresentano un elemento destabilizzante per la mente degli utenti

Le notizie false sono molto importanti e sempre di più prendono banco nelle discussioni quando si parla di internet e di social media. Ma è anche importante tenere presente che vi sono una serie di importanti elementi che destabilizzano non poco. In primo luogo vengono create delle importanti campagne atte alla creazione di disinformazione. In Italia molto importante è stata la propaganda anti-scientifica riguardo i vaccini andando ad interessare anche importanti ambienti politici. Si deve quindi tenere presente che queste notizie possono creare notevoli problemi alla mente.

Le notizie false possono essere un elemento abbastanza pericoloso non solo perché tendono a fuorviare gli utenti di internet ma, a quanto pare, agiscono in modo più pronfondo. In base ad una ricerca effettuata dall’University College di Cork e pubblicata sull’importante rivista Psicological Science le fake news vanno ad insinuarsi nei ricordi. Ciò significa che quasi sempre i ricordi reali vengono sovrascritti da quelli creati mediante queste notizie non particolarmente confermate. E’ inoltre interessante tenere presente che questi particolari strumenti per funzionare devono avere una grossa carica emotiva perché sono queste che riescono a trasportare le persone.

Le notizie false sono molto pericolose anche se si deve tenere presente che è necessario controllare il più possibile le fonti in modo tale da non rischiare di incappare in questo pericolo. Si deve tenere presente che lo spirito critico si forma leggendo più articoli sullo stesso argomento.