E’ finalmente stato rilasciato Android 10 quindi è ora di parlare di questo sistema operativo

Ora che Android 10 è uscito possiamo parlarne ed analizzare tutte le sue caratteristiche in modo da fornire a tutti coloro che ci seguono informazioni concrete in modo da poter risolvere problemi o cercando di farvi vivere al massimo il prodotto tecnologico che avete nelle mani. Noi di bitmagazine quindi attendiamo che i prodotti vengano immessi nel mercato perché sebbene seguiamo tutto non stiamo dietro ad indiscrezioni e notizie che spesso sono campate in aria. Non troverete notizie appena uscite da altri magazine o blog ma vere e proprie guide quindi godiamoci questo nuovo sistema operativo. Come succede sempre, il nuovo sistema operativo arriverà immediatamente ai dispositivi Pixel, è una funzionalità aggiuntiva dei prodotti marchiati Google, successivamente arriveranno agli altri smartphone e tablet tenendo presente che il nuovo software dovrà prima passare dalle aziende produttrici quindi dai vettori telefonici ed infine nei telefonini degli utenti.

Quali sono le specifiche complete Android 10?

Il nuovo sistema operativo Android sta portando una serie di interessanti caratteristiche sia tecniche sia cosmetiche che sicuramente possono essere molto gradite a tutti. Vediamo quali sono le specifiche che il telefono porterà ai vari dispositivi:

  • Live Caption: dà la possibilità di inserire didascalie in modo automativo ai propri scatti, video e podcast senza dover adoperare la connessione wifi o il traffico dati;
  • Smart Reply: la risposta intelligente permette di rispondere in modo veloce ed intelligente a messaggi. Quando ti inviano un messaggio, il sistema ti proporrà delle risposte veloci e molto pregnanti inoltre, qualora fosse necessario, andrà a proporre l’inserimento delle mappe mediante l’uso di Google Maps, vi sarà quindi una maggiore integrazione tra il sistema e le applicazioni Google;
  • Sound Amplifier: mediante l’amplificatore suono il telefono è in grado quasi autonomamente di aumentare il volume in base alle condizioni esterne fino a filtrare il rumore esterno. Per far ciò sarà sufficiente inserire le cuffie ed il gioco è fatto;
  • Gesture Navigation: la navigazione tramite gesti è ora più semplice ed intuitivo andando a rendere le operazioni sullo schermo molto più veloci;
  • Dark theme: il tema scuro non è propriamente una novità nell’ambito dei dispositivi mobili ma rimane comunque molto utile per riposare gli occhi e risparmiare la batteria;
  • Giochi e connessione 5G: android supporterà molto bene la nuova connessione tenendo presente che per ora solo i dispositivi con questosistema operativo, un esempio che abbiamo fatto qualche tempo fa è l’OPPO Reno 5G;
  • Mantenere i dati ancora più al sicuro: vi saranno controlli molto più intelligenti per tenere sotto controllo l’uso dei propri dati dando l’opportunità all’utente di decidere come e quando condividerli. Nello specifico: saranno aggregate tutte le impostazioni in un’allocazione specifica, verrà offerta la possibilità di decidere quali dati archiviare e per quanto tempo, disattivare la personalizzazione degli annunci e controllare quali applicazioni controlleranno la tua posizione;
  • Ottenere aggiornamenti sulla sicurezza più velocemente:  verranno rilasciati in modo più veloce gli aggiornamenti sulla sicurezza rendendo il sistema molto più sicuro;
  • Focus Mode: è particolare questa funzionalità che si chiama Modalità Attenzione permette di mettere in pausa applicazioni non in uso che magari possono distrarvi da un compito che si sta svolgendo;
  • Family Link : una funzionalità molto importante perché permette ai genitori di tenere sotto controllo il dispositivo andando ad impostare anche un timer per l’uso.

Queste sono alcune delle funzionalità che rendono Android 10 uno tra i migliori sistemi operativi di questo tipo. Sul sito ufficiale trovate altre notizie.