TIM Advance è l’offerta 5G TIM ma la cosa che dobbiamo chiederci: è conveniente?

La compagnia di telecomunicazione italiana ha deciso di lanciare TIM Advance l’offerta 5G TIM ma è necessario prima di tutto comprendere lo stato della linea in Italia e quali sono le caratteristiche che l’azienda offre agli utenti in modo da poter effettuare una decisione il più possibile conscia delle problematice cui potrebbe andare incontro.

Attualmente la nuova connessione dovrebbe essere disponibile a tutti nel 2020 ma per ora la rete è in stato di sperimentazione. Nello specifico a Milano sta operando Vodafone,  Prato e L’Aquila Wind-TRE e Bari-Matera a TIM quindi è bene tenere presente che probabilmente non si avrà la connessione prima del prossimo anno, è normale che vi sia bisogno di tempo prima di mettere in piena funzionalità una nuova connessione.

Tornando ad Advance è attualmente troppo caro visto che è necessario TIM Advance 4.5G 19,99 euro al mese più 15 euro come costo di attivazione, la TIM Advance 5G 29,99 euro al mesecon 9 euro con costo di attivazione ed infine la versione TIM Advance 5G Top a 49,99 euro con un costo di attivazione gratuito.

Poi c’è la questione dello smartphone 5G perché sono davvero in pochi i dispositivi mobili compatibili con questa tipologia di connessione. Qualche tempo fa, abbiamo parlato su bitmagazine dell’ottimo smartphone OPPO RENO 5G che tra le sue ottime specifiche tecniche è presente anche la tanto sospirata nuova connessione.

TIM Advance è ancora un importante opzione per la connessione 5G ma è ancora consigliabile attendere del tempo per ottenere il massimo dal proprio contratto.