MediaTek Helio M70 rappresenta un importante modem 5G dalle caratteristiche tecniche

Il processore  MediaTek Helio M70 rappresenta un processore molto interessante per i dispositivi mobili in vista dello sviluppo di questa nuova connessione grazie al suo modem 5G. E’ importante ricordare che attualmente sono molte le aziende che stanno producendo questi componenti dalla Samsung fino alla Qualcomm che naturalmente è uno dei maggiori competitori della casa produttrice cinese. La cosa interessante è rappresentata dalla concorrenza tra Qualcomm e MediaTek poiché queste sono le aziende principali in questo settore.

Entrambe le aziende hanno naturalmente prodotto i modem 5G anche se è necessario evidenziare che vi sono delle differenze abbastanza evidenti tra i due prodotti perché la scelta di un’architettura può andare a creare delle prestazioni più o meno elevate. Si può affermare subito che MediaTek Helio M70 è stato creato in modo da poter risparmiare dello spazio grazie ad un processo produttivo a sette nanometri ed il circuito integrato Cortex-A77 ed il chip grafico Mali-G77 che porta ad un risparmio di spazio e di batteria . Certo si potrebbe affermare che modem cinese non riesce a raggiungere le velocità di quello presente nel X55 visto che il primo modello arriva ad una velocità massima teorica  in download di 4.7 Gbps al secondo contro i 7 del Qualcomm. Il punto principale quindi del nuovo nato Mediatek sta nell’aver creato un processore tutto in uno magari perdendo qualcosa in velocità di connessione.

Il MediaTek Helio M70 è un modem 5G di grande livello grazie alle sue ottime doti tecniche tenendo presente la soluzione cinese potrebbe portare ad un risparmio notevole della batteria cosa che non può non essere gradita ai possessori dei dispositivi mobili.