La steganografia su MP3 è un’ottima opportunità per ottenere un ottimo livello di sicurezza informatica. Il tutto è facilitato grazie a MP3Stego

Steganografia su MP3? Di solito non si parla molto di questa tecnica sebbene non vi siano grossissime difficoltà nella sua realizzazione. In questo caso a renderci la vita più semplice è proprio MP3Stego che riesce ad offrire la possibilità facilitare tutte le operazioni. Nella teoria è necessario ricordare che la steganografia è la tecnica che permette di nascondere un messaggio in un file multimediale, normalmente è un’immagine. Per fare in modo che questa operazione sia svolta nel modo migliore è necessario che l’immagine alla fine del processo non risulti sgranata o troppo più pesante di un normale jpg.

E’ stato già accennato che per creare la steganografia su MP3 andremo ad adoperare MP3Stego ma la scelta non è casuale perché questa applicazione permette di operare proprio nel processo dove viene stabilita la dimensione del file. Si va quindi ad agire sul Layer III e più precisamente nel processo inner_loop. Naturalmente una parte importante di questo interessante software sta nel fatto che va a controllare che il processo non vada ad intaccare le caratteristiche del file audio tenendo sotto controllo la perdita di qualità. Anche se è necessario tenere presente che vi sono delle avvertenze da tenere sempre in grande attenzione.

E’ possibile quindi inserire con MP3Stego dei piccoli file di testo riuscendo a comunicare in modo completamente sicuro, chi potrebbe pensare che all’interno di una canzone c’è un file di testo?, ma è bene ricordare che per avere un buon risultato nella steganografia su MP3 è di non inserire mai file di testo troppo grandi in modo da non creare una grossa perdita di qualità rendendo quindi facilmente intercettabile. Questa interessante tecnica è stata presa da un interessante sito web di guide how to.