Gli smartphone Cat sono molto interessanti se si è interessati ai telefoni corazzati

Tra gli telefoni corazzati sicuramente gli smartphone Cat riescono ad ottenere un importante ruolo visto che vi sono delle specifiche tecniche che possono non solo  mantengono il proprio telefono al riparo da tutti gli scossoni della vita ma offrono anche delle specifiche tecniche molto interessanti. Normalmente quando si sente il marchio Cat subito si pensa ad alcuni tipi di lavoro ma in effetti questi dispositivi mobili sono molto utili anche per gli utenti privati perché vi sono delle specifiche tecniche che possono andare incontro a tutte le necessità degli utenti.

Tra gli smartphone Cat è necessario mettere in evidenza il Cat S60 perché non solo possiede le certificazioni per la protezione del telefono MIL-STD-810G  con protezione alle cadute fino ad un massimo di 1.8 metri, all’acqua fino ad un massimo di cinque metri per un’ora ed alla polvere. Il dispositivo è dotato di uno schermo da 4.7 pollici con una risoluzione da 720 x 1280 pixel protetto dal Corning Gorilla Glass 4.  Il telefono è dotato di un processore Qualcomm MSM8952 Snapdragon 617 con un chip grafico Adreno 405 ben supportato da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria di archiviazione. E’ presente una fotocamera principale da 13 MP ed una frontale da 5 MP. Il Cat S41 è il modello successivo che comunque possiede le medesime protezioni come il MIL-STD-810G anche se questo smartphone può resistere a massimo due metri per un’ora. Lo schermo è più grande del precedente con 5 pollici ed il grado di offrire una risoluzione Full HD. Il processore è un Mediatek MT6757 Helio P20 con chip grafico Mali-T880MP2 il tutto molto ben supportato da 3 GB di RAM con 32 GB di memoria di archiviazione. Sono presenti una fotocamera posteriore da 13 MP ed una frontale da 8 MP.

Questi sono alcuni anche se alla fine possono essere considerati i migliori smartphone Cat attualmente presenti sul mercato ed è sempre un’ottima opzione quella dei telefoni corazzati.