Rilasciare false recensioni online possono essere lesive non solo per gli utenti ma per tutto internet

La rete si dovrebbe fondare sugli utenti quindi rilasciare false recensioni andrebbe a creare un serio problema in tutti gli utenti, quindi tutti noi, che si basano sulle presunte esperienze che presunti acquirenti hanno avuto. Il problema sta nel fatto che se si comincia a diffidare di tutto internet rischia di perdere la propria anima. In effetti le recensioni ad aziende online ma anche “reali” sono molto importanti per il proseguo della loro attività.

Rilasciare recensioni è quel quid che può spingere un utente a optare per un ecommerce invece di un altro perché è evidente che operare in remoto deve riuscire a guadagnare quanto più è possibile la fiducia degli utenti. Ma come arrivano le recensioni false? La risposta è abbastanza articolata perché di norma vengono create da persone reali anche se alcune volte, sempre meno spesso, vengono adoperati bot o comunque l’intelligenza artificiale anche se in questo caso i marketplace riescono ad individuarli velocemente anche se poi vengono rimossi manualmente. In altri casi vengono assunti dei freelance per scrivere recensioni fasulle che possono comunque portare ad imbrogliare gli utenti. In effetti si parla di assumere persone che pubblichino delle recensioni non vere quindi va da sé che possono potenzialmente arrecare un problema.

Molto spesso rilasciare false recensioni però va a danneggiare gli stessi esercenti che hanno deciso di assumere un atteggiamento del genere.