Hardware RoG personalizzato di Call of Duty®: Black Ops 4

Call of Duty®: Black Ops 4 è l’ultimo capitolo di un marchio che nel corso degli anni è riuscito ad ottenere una riconoscibilità davvero molto importante e la RoG, Republic of Games, di Asus non poteva sicuramente stare a guardare. Il colosso informatico taiwanese ha deciso di rilasciare una serie di computer, da tavolo e portatili, dedicato a questo interessante videogioco. Come al solito, quando si parla di RoG, non si può non pensare ad una serie di componenti molto evoluti dal punto di vista tecnico rendendo la propria esperienza di gioco indimenticabile già ancora prima di giocare.

La nuova serie di dispositivi dedicati a Call of Duty®: Black Ops 4 si caratterizzano per avere delle ottime specifiche tecniche arrivando ad  alcune prestazioni quasi insane come lo schermo per i fissi, ROG Swift PG258Q, che riescono ad ottenere una frequenza di aggiornamento da 240 Hz con il supporto per il NVIDIA G-Sync per una riproduzione ancora più fluida. La tastiera meccanica ROG Strix Flare riesce ad offrire delle valide prestazioni anche al buio grazie ad un’illuminazione molto particolare in grado di rendere molto importanti. Sono inoltre interessanti i componenti per computer fissi in modo che ognuno possa costruirsi il proprio elaboratore dei sogni come ROG Strix GeForce RTX 2080 Ti, una scheda grafica molto interessante, ed il ROG Rapture GT-AX11000 is a tri-band 802.11ax,un router pensato per i videogiochi in grado di ottenere una velocità massima fino a 11000 Mbps. Sono inoltre presenti una serie di computer portatili.

 Call of Duty®: Black Ops 4

Questo nuovo capitolo di Activision sembra essere forse il più ricercato dal punto di vista tecnico andando a supportare molto bene la grafica 4K, l’HDR, il supporto per la visualizzazione ultrawide e moltissime altre caratteristiche per migliorare lecaratteristiche per la community. Sono presenti le seguenti modalità:

  • Blackout: una grande ed immersiva azione di battaglia andando a superare qualsiasi altro capitolo precedente con una mappa decisamente ampia ed una modalità di gioco assolutamente adrenalitica;
  • Multiplayer: probabilmente la più grande arena multigiocatore mai creata fino ad ora grazie anche alle ottime specifiche messe in evidenza prima;
  • Zombies: questa modalità ha ottenuto un radicale aggiornamento sia per ciò che concerne la mappa sia per i personaggi.