Un panino al pollo è stato scelto come cosmonauta ed è stato lanciato nello spazio, ci credete?

Gli uomini sono delle creature abbastanza strane con i loro voli di fantasia e lo spazio lo sa molto bene visto che si è visto un panino al pollo arrivare senza aver ordinato alcunché. La storia potrebbe sembrare quantomeno incredibile ed invece la storia del panino astronauta è proprio vera ed anche se potrebbe sembrare una cosa inutile ha un suo scopo molto preciso. E’ bene tenere presente che questo satellite praticamente, come si direbbe, non fa nulla ma serve semplicemente per fare della pubblicità o poco più. Bisogna tenere presente, per anticipare i possibili detrattori, che questa notizia non è freschissima ma noi non c’eravamo e questo è un magazine divulgativo e di approfondimento ma  non di ultime notizie.

Il panino eroe non ha visto proprio lo spazio più profondo perché si è fermato alla stratosfera andando ad assaggiare un boccone di oscurità cosmica ma sufficientemente da vedere la curvatura della superficie della terra. Questa operazione è stata creata con la collaborazione tra il KFC, Kentucky Fried Chicken, azienda di fast food molto famosa negli Stati Uniti d’America e la Wold View Enterprises che offre viaggi nella stratosfera mediante palloni aerostatici e pannelli solari in modo da abbattere le spese del viaggio. Non si parla di arrivare alla Luna ma per settantacinque mila dollari è possibile vedere il nostro pianeta a due passi dal cosmo più profondo e farsi affascinare dalle curve del pianeta più bello dell’universo.

Questo panino al pollo fritto può essere considerato il primo ad aver visto lo spazio, sicuramente avrà provato delle grandissime emozioni a vedere come il creato si è mostrato a sé con tutto il suo grande splendore. E’ interessante tenere presente come la tecnologia stia progredendo velocemente.

imagine in evidenza di proprietà di FTP Edelman