Il riciclo decoder Sky rappresenta un ottimo modo per mantenere pulito il mondo

Il riciclo decoder Sky si configura in un progetto più articolato dell’emittente televisiva di Murdock volto a rendere il mondo in cui viviamo un pò più pulito. Da molti anni, prima che l’ambientalismo diventasse di moda, Sky ha dichiarato guerra alla plastica ed alle microplastiche andando a diventare una voce molto importante in questa guerra. La cosa che non tutti sanno è che i decoder di questa azienda sono creati con una serie di principi in modo da poter riutilizzare quasi tutti i componenti del dispositivo abbattendo il rilascio dei rifiuti tossici nell’ambiente.

I numeri rilasciati dall’azienda riguardo il riciclo decoder Sky sono molto importanti andando quindi ad impattare non poco sulla salute del nostro pianeta. Si va quindi a parlare di un grande lavoro effettuato dal centro Re.Media di Colico, che si trova in provincia di Lecco, nel quale viene messa in pratica l’operazione di riciclo. Nello specifico sono stati trattati oltre trecentocinquantamila decoder obsoleti o rotti e non più aggiustabili andando a recuperare poco meno del novantanove percento dei componenti e riutilizzandoli ancora altre volte. Vediamo per la precisione cosa è stato recuperato da questo grande numero di dispositivi:

  • duecentoventotto tonnellate di ferro e derivati;
  • trentuno tonnellate di altri tipologie di leghe metalliche;
  • settantanove tonnellate di vari tipi di plastiche.

Questa operazione si trasforma in sostanza di quasi duemilaseicento tonnellate di anidride carbonica nell’ambiente con un grande vantaggio per tutti coloro che vivono sulla terra siano esseri animali e vegetali.

Proprio proseguendo sul suo progetto di riciclo decoder Sky ed efficentamento energetico Sky Q, il nuovo decoder di questa azienda, ha raggiunto un livello molto elevato andando a coprire gli ultimi ritrovati tecnologici in termini di televisione e di contenuti interattivi che l’emittente televisiva mette in onda ogni giorno.

immagine in evidenza prelevata dal sito sport.sky.it