Migliorare gli FPS è necessario per avere una migliore giocabilità

Gli FPS, i frame del gioco al secondo, rappresentano un punto molto importante per riuscire ad ottenere il massimo del divertimento dal proprio videogioco quindi la cosa principale da fare è agire sia a livello hardware sia software per potenziare al massimo le specifiche del proprio computer. Naturalmente è possibile agire in questo modo solo ed esclusivamente se si possiedono delle periferiche di gioco di un certo livello in modo da poter operare in modo veloce ma sempre senza rischi per il dispositivo.

Come visionare gli FPS del gioco

Quasi tutti i giochi hanno il contatore FPS integrato ma per default questo viene disattivato quindi la cosa da fare è trovare questa funzionalità che di norma dovrebbe essere presente tra le impostazioni video anche se possono variare. Abbiamo comunque appurato che questa procedura funziona in giochi come Fortnite, DOTA 2 ed Overwatch. Se invece usi Steam è possibile usare il suo e per accedervi è possibile andare su Steam quindi Impostazioni e cliccare su In gioco. Una volta arrivato a questa sezione potrai scegliere per il contatore FPS di Steam e decidere dove inserirlo nella finestra di gioco.

Il miglior modo per migliorare lavelocità degli FPS è agire sull’hardware

Per avere una buona prestazione per ciò che riguarda la velocità dei frame è necessario eseguire queste operazioni che potrebbero essere necessarie per portare a termine l’operazione. Vediamo quali sono:

  • prima di tutto tenere sempre aggiornati i driver della propria scheda grafica sia essa NVIDIA, AMD o Intel in modo tale che il software possa mettere in funzione in modo appropriato questi componenti;
  • entrare nel software che viene rilasciato con la scheda grafica in modo da poter migliorare le prestazioni direttamente dal software del produttore dell’hardware;
  • lavorare su Windows ed accertarsi che le impostazioni siano ad alte prestazioni.