notebook 200 euro

Notebook 200 euro: quali sono i migliori?

Notebook 200 euro: una nicchia interessante da non scartare immediatamente

Bisogna tenere presente che i notebook da 200 euro possono essere molto interessanti anche se è necessario comprendere che in questo caso si andrà incontro ad una serie di prodotti che possono avere delle limitazioni tecniche anche abbastanza importante. E’ necessario ricordare che ogni dispositivo è nato per un determinato lavoro quindi non è possibile far fare dei lavori troppo intensi ad un computer che non possiede delle specifiche tecniche sufficienti. Vediamo quindi come riuscire a creare delle soluzioni interessanti per un determinato tipo di lavoro. Ciò significa che un computer da 200 euro non potrà elaborare dei file troppo complessi.

Notebook 200 euro: cosa possono fare?

I notebook 200 euro normalmente costano così poco per due ragioni: per le loro ridotte caratteristiche tecniche oppure perché vengono venduti freedos. Nel primo caso la macchina sarà molto utile per vedere la televisione in streaming come Netflix ed Amazon Prime oppure vedere i videro anche in 4K. E’ possibile navigare in rete, attenzione però a quante pagine lasciate aperte sul browser, ed usarlo per la videoscrittura. I notebook freedos il cui costo si abbassa molto perché non si è costretti a pagare il sistema operativo, quasi sempre Windows, ed installare quello che si vuole. In questo caso le specifiche sono migliori ma è necessario installare il sistema operativo, cosa che non tutti sanno fare.

Notebook 200 euro: quali sono i migliori?

Noi della redazione abbiamo deciso di stilare una lista che possa aiutare il lettore a sceglierne uno:

  • HP 255 G7: questo è un notebook molto interessante, si parla di notebook freedos, perché ad un costo abbastanza contenuto offre un processore AMD A2-9125 con la scheda grafica integrata Radeon R3 supportato da 4 GB di RAM e 256 GB di memoria di archiviazione;
  • ASUS Chromebook C423NA-EB0287: non poteva non essere preso in considerazione un Chromebook. Nello specifico questo notebook è dotato di un processore Intel Celeron N3350 supportato da una RAM da 4 GB con 64 GB di memoria di archiviazione di tipo eMMC;
  • Lenovo IdeaPad 3 Chromebook: anche in questo caso si parla di un chromebook con un processore Intel Celeron N4000 supportato da 4 GB di RAM ed una memoria di archiviazione di 32 GB di tipo eMMC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *